Superbonus 110 Proroga

Superbonus 110: alcune cose sono cambiate, ma altre novità sono in arrivo. 

Cosa troverai in questo articolo:

Isolamento della casa

Legge di Bilancio e Proroga del Superbonus 110

La novità più importante del Super Bonus 110 è l’ampliamento della Legge di Bilancio 2022. 

Ma attenzione perché è una proroga differenziata:

  • Super Bonus 110 esteso al 2023 per appartamenti e fabbricati composti da due a quattro unità immobiliari ben accatastate (anche se di proprietà di privati);
  • Proroga al 2025 per appartamenti e fabbricati costituiti da due a quattro unità immobiliari, ma in flessione: 70% nel 2024 e 65% nel 2025;
  • Per quanto riguarda gli immobili di proprietà della cooperativa, la data di scadenza del Super Bonus 110 è la stessa della data di scadenza dell’ex IACP, che era il 31 dicembre 2023, e al 30 giugno 2023 il 60% delle commissioni è stato pagato.
bonus 110 su ristrutturazioni ecobonus

Scadenza del Superbonus per le case singole

L’estensione del Super Bonus 110 alle case unifamiliari e alle ville è discussa separatamente.

Con l’introduzione della Legge di Bilancio 2022 il Super Bonus 110 per le case unifamiliari sarà prorogato fino al 31 dicembre 2022, senza il limite di 25.000 euro relativo ai tetti Isee. L’accordo è stato elaborato con gli emendamenti alla legge di bilancio approvati dalla Commissione Bilancio del Senato.

Periodo di Detrazione

Per chi sceglie di detrarre dalla dichiarazione dei redditi il bonus eccedente 110, la ripartizione della detrazione cambia in base all’anno in cui è stata sostenuta la spesa.

5 Rate: per le spese sostenute nel 2020 e nel 2021.
4 Rate: per le spese 2022.


Per le spese sostenute vale il principio di cassa, ovvero le spese si considerano sostenute nell’anno di effettivo pagamento, indipendentemente dalla data di trasferimento.

I condomini variano, quindi è la data del trasferimento dal condominio che conta, non la data della rata del singolo condominio.

Dispersione Termica di una casa

Sconto in Fattura e Cessione del Credito

La Legge di Bilancio 2022 estende, anche per il Super Bonus 110, lo sconto in fattura e la cessione del credito, fino al 31 dicembre 2025. Per gli altri bonus casa, prorogato fino al 31 dicembre 2024.

L’Agenzia delle Entrate ha predisposto un nuovo modello con relative istruzioni sull’allocazione del credito e sugli sconti in fattura

Il Decreto Antifrode

Un’importante novità in merito al Super Bonus 110 e agli altri bonus casa è l’approvazione della Legge Antifrode, che entrerà in vigore dal 12 novembre 2021. Scopo del decreto è frenare le frodi sul Super Bonus 110 e altre frodi sui bonus.

Una delle norme più importanti prevede che l’Agenzia delle Entrate possa sospendere la validità di una cessione del credito, entro 5 giorni lavorativi, dall’invio della comunicazione, per un periodo massimo di 30 giorni.

Tuttavia, una notizia recente sul decreto antifrode è che il decreto antifrode non si applica agli interventi di edilizia libera di importo inferiore a 10.000 euro

FAQ Agenzia delle Entrate Superbonus 11

Condividi l'articolo con chi è più interessato:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email

POST CONSIGLIATI PER TE:

KLIMAHOUSE DAL 15 AL 21 MAGGIO 2022