Isolamento Termico a Cappotto: Pro e Contro

Tra le varie tecnologie utilizzate per adeguati interventi di isolamento termico, la più utilizzata è ovviamente la cosiddetta tecnologia del Cappotto Termico, che porta grande comfort abitativo sia in inverno che in estate. 

Cosa troverai in questo articolo:

A differenza di altri interventi, questo prevede un intervento strutturale e globale in un’unità residenziale o industriale, in contrapposizione a interventi più semplici ma localizzati e meno efficaci, e garantisce i migliori risultati.

recensioni cappotto termico

CONTRO dell'Isolamento Termico a Cappotto

Nel tentativo di indagare e comprendere i pro ei contro dell’isolamento delle pareti esterne, dobbiamo innanzitutto sottolineare che questo intervento è applicabile solo in determinate situazioni, ovvero nel caso di una casa unifamiliare o di una casa, non in un appartamento. 

Altro fattore “negativo” è ovviamente il costo dell’intervento, in quanto l’intervento complessivo di copertura della superficie esterna, tra materiali e manodopera, può costare fino a 6000 euro, a seconda dei mq di superficie da ricoprire e delle condizioni in cui si trova l’azienda deve lavorare (carrelli elevatori, ponteggi necessari).

Un altro aspetto negativo è che una volta effettuato un intervento di isolamento esterno, non è possibile apportare ulteriori lavori/modifiche alle pareti in quanto ciò potrebbe creare un punto debole nel sistema di isolamento esterno e ridurne l’efficacia. Effetti negativi nel tempo.

 

Lavori di Isolamento termico su casa singola

PRO dell'Isolamento Termico a Cappotto

Ora proviamo ad elencare i vantaggi di questo intervento, ce ne sono sicuramente molti, in primis crea un isolamento termico continuo, ovvero in estate e in inverno, un altro vantaggio importante è che elimina il fastidioso calore generato in estate e in inverno Alcune zone del ponte casa. 

Tra gli altri vantaggi vi sono ovviamente un aumento complessivo del comfort abitativo, l’abbassamento dell’umidità e il mantenimento di una temperatura interna più costante, oltre al risparmio economico derivante dal ridotto utilizzo di radiatori e condizionatori, ed infine la riduzione delle emissioni inquinanti attraverso la riduzione dell’impatto ambientale. nell’atmosfera.

Condividi l'articolo con chi è più interessato:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email

POST CONSIGLIATI PER TE:

KLIMAHOUSE DAL 15 AL 21 MAGGIO 2022